Agenzia Solo Affitti Catanzaro 1 Agenzia Solo Affitti Catanzaro 2
Agenzia Catanzaro 2
Via Buccarelli, 3
Tel. 0961 746641
Cell. 366 5377218
catanzaro2@soloaffitti.it
Agenzia Catanzaro 1
Via Corace, 14
Tel. 0961 34464
Cell. 338 6906595
catanzaro1@soloaffitti.it

Catanzaro Lido

Catanzaro Lido è il quartiere costiero di Catanzaro; situato in linea d'aria 8 km (16 km percorrendo la SP17) a sud rispetto al centro cittadino, si estende per circa 5 km lungo la costa ionica. Originariamente denominata Marina di Catanzaro, insieme ai quartieri Aranceto, Corvo, Fortuna, Casciolino, Giovino e Barone forma la 4a Circoscrizione territoriale di Catanzaro. Più che periferia viene considerato dai cittadini catanzaresi come un vero e proprio centro cittadino sul mare, il "centro turistico-balneare" di Catanzaro. Nel quartiere è presente un lungomare di circa 2 km lungo il quale sono situati numerosi centri di ristorazione, bar, locali notturni e alberghi. Proprio dal quartiere inizia il tratto di costa di circa 20 km che va fino a Soverato soggetto ad importanti flussi turistici estivi. Situato tra la foce del Corace e il rione Casciolino, è anche sede di un piccolo porto turistico ed è attraversato dalla linea ferroviaria e dalla strada statale jonica (SS106/E90), importanti arterie di comunicazione che uniscono Reggio Calabria a Taranto, costeggiando il Mar Jonio e passando da Crotone.

Nel periodo pre-greco l'area dell'attuale quartiere era denominata Crotala, in quanto attraversata dal Crotalo, l'attuale torrente Corace, in seguito con la colonizzazione greca fu inglobata nell'area dell'antica Scolacium. In seguito alle incursioni Turche, la popolazione fu costretta a rifugiarsi sulle alture retrostanti dello Zarapotamo (dove attualmente è situato il quartiere Santa Maria) e del Trivonà su cui poco tempo dopo sorse Catanzaro. Agli inizi del XII secolo, periodo in cui la costa divenne più sicura, intere famiglie di pescatori provenienti da Catanzaro, trovarono la loro sistemazione definitiva nel "villaggio marina", dando il via ad un lento e continuo ripopolamento dell'area.

Con il passare degli anni il quartiere ha assunto un ruolo di riferimento sempre più importante per lo sviluppo dei commerci, fino a divenire ai nostri giorni polo di attrazione turistica per la numerosa presenza di impianti di balneazione e in quanto limitrofo al Parco Archeologico Scolacium.